Informazioni personali

La mia foto
Sono ancora vivo.... e questo mi basta.

lunedì 28 luglio 2014

Bob Marley

Torino - Stadio Comunale, Sabato 28 Giugno 1980

Bob Marley nel suo momento di maggior splendore arriva a Torino, per l' occasione gli organizzano un mega concerto che parte dalle 4 del pomeriggio con Roberto Ciotti, interessante bluesman romano a cui tocca l' ingrato compito di suonare mentre la gente arriva e si sistema, saluta gli amici, alcuni fanno un pisolino dopo un lungo viaggio e praticamente non lo caga nessuno.... Pino Daniele non lo sopportavo e non lo sopporto tutt'ora, non mi piace il suo modo di cantare che trovo particolarmente fastidioso, la musica tutto sommato si lascia ascoltare.
Gli "Average White Band" suonano, nella generale indifferenza, una sorta di funky/blues da FM raffinato e ben eseguito ma decisamente fuori posto, ricevono un rituale timido applauso e se ne vanno.
Noi (il "gruppo vacanze" di Cavagnolo e dintorni) ci siamo piazzati sul prato, più o meno all' altezza della metà campo, intorno a noi è tutto un "rollio" di giganteschi "cannoni".... proprio dietro di noi un tizio fabbrica un "dirigibile" che raggiunge i 10 cm di diametro..... la cosa più mostruosa che abbia mai visto.... l' aria era così impregnata di fumo che sballavi anche se non fumavi.....


Bob Marley arriva sul palco intorno alle 21,30/22 circa accolto da un boato ed insieme ai suoi Wailers
offre al pubblico un gran concerto con tanto di luci colorate..... sul prato tutti ballano e molleggiano sulle gambe al ritmo dolce ed ipnotico del reggae..... qualcuno crolla a terra ma continua a dimenarsi anche da coricato.... non potevi proprio stare fermo.

Purtroppo circa un anno dopo Bob Marley raggiunge Jimy Hendrix, Janis Joplin, Brian Jones Etc Etc nel paradiso dei musicisti (dove, come gia detto, non c'è Sid Vicious che sicuramente è andato all' inferno....)

venerdì 25 luglio 2014

Lo Strano Caso del Sig. Philip Charles Toubus


Lo Strano Caso del Sig. Philip Charles Toubus


   
Questi sono i titoli di coda del film "Jesus Christ Superstar" del 1973


Questo è "Peter" ovvero l' apostolo Pietro interpretato da Philip Toubus

 
Qualcuno di voi, avvezzo ad un certo tipo di cinema, l' avrà già riconosciuto.... la cosa è ormai risaputa.
Fin dal lontano 1986 si vociferava che uno dei maggiori interpreti di film porno avesse iniziato la sua carriera come comparsa in Jesus Christ Superstar, all' epoca non era facile verificare e ci si affidava solo alla memoria, qualcuno aveva notato una certa somiglianza.... e lui, non è lui.... tra gli interpreti non era citato... ma con l' avvento del video qualcuno si prese la briga di andare a controllare..... non faceva solo la comparsa ma interpretava Pietro, l' apostolo prediletto su cui Gesù fondò la chiesa, Philip Toubus era il suo vero nome e quando entrò nel mondo del porno assunse lo speudonimo di 

  PAUL THOMAS

Il fatto che l' apostolo Pietro sia poi diventato uno dei maggiori esponenti del porno ha un sapore per lo meno "bizzarro", non so per quale motivo ma questa cosa mi diverte parecchio!!!

Per la cronaca Paul Thomas dal 1974 ad oggi è presente in circa 350 film e dal 1987 ad oggi ne ha diretti circa 400